Add to Flipboard Magazine.

SCRITTORI: INCASSO DI 370MILA EURO PER FOTOGRAFIE DI EMILE ZOLA

E’ stata venduta con un incasso totale di 370mila euro la collezione di fotografie scattate dallo scrittore francese Emile Zola (1840-1902), battuta all’asta dalla casa Artcurial a Parigi. La raccolta è stata dispersa per volontà di un discendente dal romanziere capofila del Naturalismo, François Émile-Zola, e alcune foto sono state acquistate da importanti istituzioni culturali francesi, come la Médiathèque de l’architecture et du patrimoine, la Bibliothèque Nationale de France e il Musée d’Orsay di Parigi. Zola – ormai celebre autore di “Il ventre di Parigi”, “Nanà, “Germinal” e “La bestia umana” – cominciò a interessarsi di fotografia all’età di 54 anni, nel 1894, acquistando macchine fotografiche e allestendo un laboratorio in casa con una camera oscura. All’asta sono stati venduti autoritratti, ritratti di personaggi più o meno celebri scattati da Zola fotografo ma anche i suoi negativi, oltre a foto della figlia Deniz.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *