NOTE CROMATICHE DI AMASIA

ALESSIA MANCINI DA MISS ITALIA AD ARTISTA

Si è tenuto a Roma in via Simone de Saint Bon, il vernissage della mostra “Note Cromatiche” di Amasia (nome artistico di Alessia Mancini).

Molti gli amici e i personaggi vip intervenuti all’inaugurazione organizzata da Alessia Mancini insieme alla padrona di casa l’Architetto Simona Ruggeri.

Molti volti noti tra cui: Amedeo Goria, Leonardo Metalli Tg1, il produttore Geppino Afeltra, Mara Keplero, il regista Marco Marcelli, il M° Elvino Echeoni, il Ten. Col. Stefano Cazora, il cantautore Enzo Petronciana, Fabrizio Benedetti, il fotografo personale di Alessia Mancini dai tempi di Miss Italia ad oggi, il sommelier Fabio Vasti di Casale del Giglio, il critico d’arte Roberto Litta, sono venuti ad ammirare le 31 opere create su tela, carta abrasiva e strumenti musicali dall’Artista già finalista di Miss Italia 2010.

Moltissimi i complimenti ricevuti dall’artista nel corso del vernissage.

L’amore per l’arte nasce in Alessia grazie all’attività di famiglia, il papà ha una azienda di colorificio dove Alessia sin da piccola giocava con i colori.

La mostra è visitabile presso lo Studio di Architettura “Spazio per Allestimenti Temporanei” di Simona Ruggeri su appuntamento tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 19 fino al 2 aprile 2022 telefonando al numero 3395666813

Facci sapere cosa pensi